La stampa spagnola lo ha definito “Il Mozart americano” per le sue doti di pianista e di compositore, i critici musicali italiani lo chiamano “genio”. A soli diciassette anni, il Young Steinway Artist Thomas Nickell raccoglie rapidamente elogi per le sue interpretazioni ricche di carattere e per la lettura profonda di alcune delle partiture più impegnative.

Vive e va a scuola a New York, dove può vantarsi di aver già realizzato una dozzina di concerti alla Carnegie Hall, ma ha al suo attivo anche due ingaggi internazionali e, nel 2014, una tournée in tre continenti, che lo ha portato in Italia, Spagna, Giappone e in molte città degli Stati Uniti.

Thomas Nickell si distingue come astro nascente della sua generazione e, sia pubblico che critica, gli rendono merito non solo per la sua interpretazione energica ed impeccabile, ma anche per la sua sensibilità ed abilità nell’interpretazione, che supera i limiti della sua giovane età. Allievo di Thomas Osuga, e’ seguito da un Steinway Artist americano come Cosmo Buono, che gli attribuisce “una spiccata percezione delle possibilità degli strumenti”.

Il debutto orchestrale di Nickell è avvenuto nel 2015 con l’Orchestra Sinfonica Oistrakh di Chicago, diretta da Mina Zikri nell’esecuzione del Totentanz di Liszt e della sinfonica polacca Sinfonia Viva diretta da Tomasz Radziwonowicz in due concerti di Bach. Il suo debutto in Polonia, si è svolto in un concerto da solista presso il famoso Hotel Bristol di Varsavia, costruito dal grande pianista Ignacy Jan Paderewski, al quale ha presenziato il Corpo Diplomatico di oltre quindici Paesi ed è stato trasmesso, dal vivo, in tutto il mondo.

Nella sua veste di compositore, Thomas, Nickell ha potuto far conoscere la sua opera in Europa, Asia e negli Stati Uniti. In futuro, è previsto un ritorno a New York nella Carnegie Hall, un recital da solista presso il rinomato Auditorium della Kosciuszko Foundation e una tournée estiva nel Regno Unito.

 

Locandina Thomas Nickell

DATE CONCERTI IN ITALIA

Lunedi 21 Marzo 2016
Casa Museo Barezzi
via Roma, 119 – 43011 Busseto (PR)

Martedì 22 Marzo 2016
Conservatorio di Milano, Sala Puccini
via Conservatorio, 12 – 20121 Milano

Mercoledì 23 Marzo 2016
Teatro Sociale, Sala Bianca
via Vincenzo Bellini, 3 – 22100 Como

 
PROGRAMMA

I. Prelude & Fugue No. 9 in E-major, BWV 878
The Well-Tempered Clavier, Book II
(Das Wohltemperierte Klavier)
Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)

II. Sonata in C
Thomas Nickell (1998 – )

III. Tristan und Isolde, Isoldens Liebestod, S.447
Richard Wagner (1813 – 1883)
Franz Liszt (1811 – 1886)

IV. Three Preludes
I. Allegro ben ritmato e deciso
II. Andante con moto e poco rubato
III. Agitato
George Gershwin (1898 – 1937)

V. Sonata, Op. 1
Alban Berg (1885-1935)